Come cucire dei bavaglini per neonati

La guida pratica “Come cucire dei bavaglini per neonati” ti offre tutti i passaggi necessari per creare dei bavaglini fatti a mano per i tuoi piccoli tesori. Questa guida è stata pensata per fornirti istruzioni dettagliate e semplici da seguire, in modo che anche chi non ha esperienza con la macchina da cucire possa realizzare dei bavaglini unici e personalizzati per i propri neonati. Con questa guida, potrai abbracciare il piacere di creare qualcosa di speciale per i tuoi piccoli, ancora prima che arrivino al mondo.

Le scelte preferite dai genitori

1

Materiali necessari

Per cucire dei bavaglini per neonati, avrete bisogno di alcuni materiali specifici. Ecco un elenco di ciò di cui avrete bisogno:

  1. Tessuto di cotone: Scegliete un tessuto di cotone leggero e morbido, che sia adatto alla pelle delicata del neonato. Assicuratevi di avere abbastanza tessuto per tagliare la forma desiderata per il bavaglino.
  2. Spugna: La spugna sarà utilizzata per creare il lato assorbente del bavaglino. Optate per una spugna di buona qualità, che abbia una buona capacità di assorbimento.
  3. Forbici: Avrete bisogno di un paio di forbici affilate per tagliare accuratamente il tessuto e la spugna. Assicuratevi che le forbici siano pulite e ben affilate per ottenere dei tagli precisi.
  4. Filo: Procuratevi un filo resistente e di buona qualità che sia adatto al tessuto scelto. Potete scegliere un colore che si adatti al vostro progetto o usare un filo neutro.
  5. Macchina da cucire: Se avete accesso a una macchina da cucire, sarà molto utile per cucire i bavaglini in modo rapido e preciso. Assicuratevi di saper utilizzare correttamente la macchina da cucire e di avere accesso a tutti gli accessori necessari.
  6. Aghi e spilli: Saranno utili per mantenere saldamente i tessuti durante la cucitura. Utilizzate gli spilli per fissare i pezzi di tessuto insieme prima della cucitura, evitando così eventuali scivolamenti.
  7. Ferro da stiro: Un ferro da stiro sarà utile per appiattire e stirare il tessuto prima di cucire, assicurando che i pezzi siano ben allineati e che le cuciture siano precise.

Ricordatevi di assicurarvi di avere tutti i materiali necessari prima di iniziare il progetto dei bavaglini per neonati. Utilizzate strumenti di buona qualità per ottenere dei risultati migliori e, soprattutto, prendetevi il tempo necessario per cucire con cura e attenzione. Buon lavoro!

2

Preparazione dei modelli

Per preparare i modelli per i bavaglini, segui queste semplici istruzioni:

  • Disegna la sagoma del bavaglino su un foglio di carta. Puoi trovare un modello sul web o creare la tua sagoma.
  • Taglia il modello seguendo il tracciato disegnato.
  • Posa il modello tagliato su un tessuto adatto per i bavaglini, come ad esempio il cotone.
  • Fissa il modello sul tessuto con degli spilli per tenerlo in posizione durante il taglio.
  • Taglia il tessuto seguendo il bordo del modello.
  • Ripeti questi passaggi per ottenere più modelli per i tuoi bavaglini.

Se non hai tempo per disegnare i modelli, puoi anche utilizzare dei modelli già pronti che puoi trovare online o presso negozi di forniture per cucito.

3

Taglio del tessuto

Per tagliare il tessuto seguendo i modelli preparati in precedenza e ottenere le due parti necessarie per il bavaglino, segui questi semplici passaggi:

  • Stendi il tessuto su una superficie piana e liscia.
  • Fissalo con degli spilli per mantenerlo stabile durante il taglio.
  • Assicurati di allineare i bordi del tessuto con i bordi del modello, in modo che il taglio risulti preciso.
  • Con l’aiuto di un paio di forbici appuntite, taglia il tessuto seguendo il contorno del modello con estrema precisione.
  • Proegui tagliando il tessuto lungo i bordi, seguendo le linee indicate sul modello.
  • Ripeti lo stesso procedimento con l’altro pezzo di tessuto, in modo da ottenere due parti identiche.

Ricorda di prestare attenzione durante il taglio per evitare errori e assicurati di seguire accuratamente i modelli preparati in precedenza. Una volta che hai tagliato entrambe le parti del tessuto, sarai pronto per passare alla fase successiva della realizzazione del bavaglino.

4

Assemblaggio delle parti

Per posizionare le due parti del tessuto l’una sull’altra e cucirle insieme, lasciando uno spazio aperto per poter girare il bavaglino, seguire i seguenti passaggi:

  1. Prendere le due parti del tessuto, ad esempio il davanti e il retro del bavaglino, e posizionarle con i lati diritti (parte bella del tessuto) che si toccano.
  2. Assicurarsi che i bordi siano allineati perfettamente.
  3. Utilizzando dei ferri da stiro, premere leggermente i bordi delle parti superiori e inferiori per facilitare la cucitura.
  4. Con una macchina per cucire o a mano, iniziare a cucire i bordi delle parti superiori e inferiori insieme. Utilizzare una cucitura dritta a circa 1 cm dal bordo.
  5. Cucire anche i lati destro e sinistro, partendo dalla parte superiore e lavorando verso il basso. Assicurarsi di lasciare uno spazio di circa 5-7 cm non cucito su uno dei lati, in modo da poter girare il bavaglino.

Ecco un esempio pratico: posizionate il davanti e il retro del bavaglino con i lati diritti che si toccano. Prendete dei punti sui bordi superiori e inferiori per tenerli fermi. Cucite i bordi superiori e inferiori insieme, partendo da un angolo. Successivamente, cucite i lati destro e sinistro partendo dall’angolo opposto. Ricordatevi di lasciare uno spazio aperto di 5-7 cm su uno dei lati.

Seguendo questi semplici passaggi, riuscirete a posizionare le due parti del tessuto l’una sull’altra e cucirle insieme, lasciando uno spazio aperto per poter girare il bavaglino.

5

Rifinitura dei bordi

Per rifinire i bordi del bavaglino, hai diverse opzioni a tua disposizione. Ecco come utilizzare l’orlo arrotolato e il punto zigzag:

Orlo arrotolato:

  1. Assicurati di avere un piedino per orli arrotolati sulla tua macchina da cucire.
  2. Piega il bordo del bavaglino verso l’interno di circa 0,5 cm.
  3. Utilizzando il piedino per orli arrotolati, posiziona il bordo del tessuto all’interno del piedino e ricorda di bloccarlo con la barra di pressione.
  4. Inizia a cucire lentamente lungo il bordo piegato, assicurandoti che il tessuto rimanga all’interno del piedino.
  5. Continua a cucire lungo tutto il perimetro del bavaglino, mantenendo un’andatura costante e regolare.
  6. Una volta completata la cucitura, taglia eventuali fili in eccesso.

Punto zigzag:

  1. Imposta la tua macchina da cucire sulla modalità “punto zigzag”.
  2. Posiziona il bavaglino sotto il piedino della macchina da cucire in modo che il bordo si trovi appena a destra del centro del piedino.
  3. Inizia a cucire lungo il bordo del bavaglino utilizzando il punto zigzag, facendo attenzione a non cucire troppo vicino al bordo per evitare di farlo sfilacciare.
  4. Mantieni un’andatura costante mentre cucì, facendo attenzione a non lasciare troppa tensione nel tessuto.
  5. Continua a cucire lungo tutto il perimetro del bavaglino, regolando eventualmente la larghezza e la lunghezza del punto zigzag in base alle tue preferenze.
  6. Una volta completata la cucitura, taglia eventuali fili in eccesso.

Sia l’orlo arrotolato che il punto zigzag possono essere eccellenti modi per rifinire i bordi dei tuoi bavaglini. Scegli quello che ti sembra più adatto al tuo progetto e inizia a cucire!

6

Girare il bavaglino

Per girare il bavaglino, inizia prendendo l’estremità libera e inseriscila delicatamente nell’apertura lasciata precedentemente. Assicurati che l’estremità sia tutta dentro e che il bavaglino sia acceso dalla parte corretta. Una volta inserita, potrebbe essere necessario regolare il bavaglino per assicurarsi che tutti i bordi siano ben definiti.

Per un maggior chiarimento, ecco un esempio pratico: prendi il bavaglino con una mano e quindi individua l’apertura. Con l’altra mano, afferra l’estremità libera del bavaglino e inizia ad infilarla nell’apertura. Assicurati di mantenere la presa salda e di spingere con delicatezza per far passare tutto il bavaglino attraverso l’apertura. Una volta inserito, puoi regolare i bordi tirandoli leggermente per renderli più definiti.

Seguendo queste semplici istruzioni, sarai in grado di girare correttamente il bavaglino attraverso lo spazio aperto lasciato in precedenza e ottenere bordi ben definiti.

7

Chiusura finale

Per chiudere lo spazio aperto lasciato per girare il bavaglino, è possibile utilizzare due metodi differenti: cucire a mano o con la macchina da cucire. Ecco come procedere:

  1. Cucitura a mano:
    • Prendi un ago da cucito e del filo dello stesso colore del bavaglino.
    • Piega i bordi dello spazio aperto verso l’interno, in modo che combacino con i bordi cuciti del bavaglino.
    • Inizia a cucire dal lato superiore dello spazio, facendo punti piccoli e regolari. Assicurati di inserire l’ago all’interno del tessuto, in modo che i punti non siano visibili dall’esterno.
    • Continua a cucire lungo tutto il bordo dello spazio aperto, chiudendo completamente l’apertura.
    • Fai alcuni punti di chiusura per ancorare il filo, poi taglia l’eccesso.
  2. Cucitura con la macchina da cucire:
    • Posiziona il bavaglino sotto il piedino della macchina, con l’apertura da chiudere allineata sotto l’ago.
    • Utilizza il punto diritto della macchina e regola la tensione del filo secondo le indicazioni del manuale della macchina.
    • Inizia a cucire dal lato superiore dello spazio aperto, mantenendo un margine di cucitura di circa 1 cm dal bordo del tessuto.
    • Cuci lungo tutto il bordo dello spazio aperto, assicurandoti che la cucitura sia uniforme e stretta.
    • Fai alcuni punti di chiusura per fissare la cucitura, poi taglia l’eccesso di filo.

Basta seguire questi semplici passaggi per chiudere efficacemente lo spazio aperto del bavaglino, sia a mano che con la macchina da cucire.

Semplici istruzioni per iniziare

In conclusione, la guida su come cucire dei bavaglini per neonati ci ha fornito dei punti chiave da tenere presente durante la realizzazione di questo importante indumento. È fondamentale seguire attentamente le istruzioni fornite, poiché garantiranno una corretta e sicura realizzazione del bavaglino. Dalla scelta dei materiali, alla corretta misurazione e taglio del tessuto, alla cura nell’esecuzione delle cuciture, tutti questi dettagli sono determinanti per garantire un prodotto finale di qualità. Ricordatevi di aggiungere i bottoni o i velcri in punti strategici per agevolare l’apertura e la chiusura del bavaglino. Infine, non dimenticate di lavare il tessuto prima di cucirlo per evitare riduzioni dimensionali future. Seguendo questi passaggi, sarete in grado di creare dei bavaglini per neonati belli, funzionali e sicuri per i piccoli tesori della casa.

Strumenti e materiali necessari

  • Tessuto di cotone
  • Stoffa atossica per il retro del bavaglino
  • Spilli di sarta
  • Forbici da cucito
  • Macchina da cucire
  • Filo di cotone
  • Nastro di raso
  • Bottone a pressione
  • Ago da cucito
  • Metro da sarta
  • Ferro da stiro
  • Cartamodello per bavaglino
  • Gessetto da sarta
  • Spugnette di carta per rifinitura dei bordi

Suggerimenti utili

  • Scegliere il tessuto giusto: optare per uno che sia morbido, assorbente e sicuro per il bambino, come il cotone
  • Utilizzare un modello: ottenere un modello di bavaglino per neonati che ti aiuti a tagliare il tessuto nelle dimensioni corrette e a cucire le cuciture nel modo giusto
  • Preparare il tessuto: lavare e stirare il tessuto prima di iniziare il progetto per evitare che si restringa o si rovini una volta cucito
  • Cucire con precisione: assicurarsi di cucire dritte le cuciture per ottenere una finitura pulita. Utilizzare uno spazio di cucitura di circa 1 cm per garantire una maggiore durabilità
  • Rinforzare le cuciture: passare due volte con la macchina da cucire le cuciture più sollecitate, come quelle attorno al collo, per evitare che si scuciano facilmente
  • Aggiungere le chiusure: scegliere se utilizzare bottoni, velcro o calamite come chiusure per il bavaglino. Assicurarsi che siano saldamente cuciti e sicure per il bambino
  • Prova il bavaglino: una volta cucito, assicurarsi che sia della giusta dimensione e che si adatti al collo del neonato in maniera comoda e sicura
  • Personalizzare: se si desidera, è possibile aggiungere dettagli decorativi al bavaglino, come un ricamo o un applique. Ricordarsi di farlo prima di cucire tutto il pezzo
  • Fare una scorta: creare diversi bavaglini in modo da avere sempre a disposizione dei ricambi quando uno si sporca
  • Pulizia e manutenzione: assicurarsi di leggere le istruzioni per la pulizia del tessuto utilizzato per i bavaglini e di prenderne cura nel modo corretto per mantenerli sempre in buone condizioni